19/02/08 martedì - Salute e amore

finalmente ti posso dire che sto bene. A fine gennaio ho fatto un controllo dal veterinario Marco che mi ha trovato più in forma e mi ha fatto un'altra lastra per controllare i polmoni. La macchia che si vedeva era quasi completamente sparita. "Il potere di ripresa dei gatti ha dell'incredibile!" sono le testuali parole del dottore.

L'altra grande notizia è che sto bene ma non prendo nessun medicinale: né cortisone, né antibiotici, niente di niente. Ho fatto solo per una ventina di giorni il ricostituente "Carnitina" con effetti disintossicanti. Paolo ha fatto una magia con le candele il giorno prima che vomitassi e, sarà un caso, ma da dopo il vomito ho cominciato il miglioramento su tutti i fronti.

Mi è tornato l'appetito, la voglia di giocare e di correre dietro ad Alice, di andare a svegliare Cristina alle 5.30 di mattina, "pistolandole" i piedi, di fare tante coccole e ron ron a tutti e di andare in terrazza.
 
Stando meglio è saltato fuori sempre di più il problema dell'amore. Ebbene sì, mi sono innamorato! A dire il vero non so di chi, perchè non ho mai visto una gatta in vita mia (tranne mia madre e mia sorella) e non sono mai uscito dall'appartamento. Però basta uscire in terrazza che si sentono i richiami sonori e biochimici delle micie in calore, che ti fanno perdere la testa. I miei amici umani hanno avuto, come al solito, molta pazienza con me e hanno sopportato una marcatura urinaria piuttosto notevole e puzzolente.
 
Quando sono passate più di 12 ore dall'ultima volta che ho fatto la pipì, Paolo o Cristina mi portano sulla lettiera, perchè hanno notato che se trattengo l'urina per troppo tempo (a volte arrivo tranquillamente a 1 pipì ogni 24 ore), cammino peggio, e così cercano di stimolarmi a svuotare la vescica, ma, al suo posto, devo avere ormai un otre della madonna...

Spero di darti altre belle notizie presto, perchè sono stanco di scrivere solo di malattie. In fondo ho solo 10 mesi, e che cavolo! Quando avrò 10 anni o più, allora, che cosa racconterò?


29/02/08 venerdì - Ultime news del mese

scusa se ultimamente ti scrivo di rado ma, devi capirmi, adesso che mi sento bene ne approfitto per giocare, curiosare, mangiare, dormire, insomma per fare tutte le attività preferite dai gatti e, con l'arrivo della primavera anticipata, ho ricominciato a perlustrare la terrazza. Insomma di stare al chiuso a scriverti non ne avevo voglia! 


Oggi però ho deciso di scrivere qualcosa, dal momento che, se non lo faccio, non potrò più scrivere niente il 29 febbraio per quattro anni. Come lo so, ti chiederai? Io non parlo ma sento quello che dicono gli umani e, anche se non sono un gatto di cultura, riesco a capire perchè ho la fortuna di avere una sorella umana piccola e, quindi, i grandi usano parole molto semplici con lei, per spiegare anche dei concetti difficili. E' così che ho capito cos'è il mese bisestile. D'altra parte sto imparando tante di quelle stranezze umane che oramai non mi stupisco più di niente.

Arrivederci al prossimo mese. Miao.


Sirius's HOME  DIARIO 2008